Feb 14, 2009 - Senza categoria    5 Comments

Il mio giardino

 

 

Sogni, colori di carta,
neri profumi da incanto.

Lì si verga passione,
e l’amore che non c’è.

Muta di spore,
migrano fiori
orfani nell’io.

Il mio giardinoultima modifica: 2009-02-14T15:49:00+00:00da oroserio
Reposta per primo quest’articolo

5 Commenti

  • molto profonda,e vera nei sentimenti bravo

  • Parole come cibo per l’anima. Ne ho oltremodo bisogno. Grazie.

  • Eccomi qui, da fuori ammiro il giardino, curato con passione, chiuso nel silenzio e nell’ orgoglio..un giardino senza amore …un giardino fiorito senza il verde del suo prato…vorrei poterti donare un seme come dono di compleanno, il seme della speranza…che possa un giorno germogliare ed offrirti i fiori che tu desideri..
    Buon Compleanno Poeta..

  • Lo zucchero lascia il posto all’amaro di amori sfioriti, di fiori appassiti, ma la pianta non muore, e il gusto aspro delle memorie s’addolcirà di nuovo, nel ricordo…

  • Una pianta resistente se ben esposta fiorisce di continuo ed i suoi fiori appaiono unici nel nascere…occorre molta cura per evitare che appassiscano come tutti…peccato che quell’amaro avveleni anche i ricordi più belli…

Lascia un commento