Archive from aprile, 2009
Apr 28, 2009 - Senza categoria    3 Comments

Autopsia.

Pensiero carezzevole, raccolto con quella pioggia particolare che ascolti con arguzia, e che ti colpisce, mentre racconta alle tegole il viaggio percorso dalle nuvole in giù…e coccolandosi al lenzuolo ti si apre la mente e spiega a te stesso di chi non sei:
colui che seziona i cadaveri…egli, vivendo in mezzo ai morti, sa ben cercarne i difetti; è vero, ed accetta ciò che comprende certo; e ne ricompone, volendo, la mera superficie in una, sì accettabile, ma sterile, monotonia delle forme.

Il Principe nudo e senza corona sarà alla mercé dei corvi; se non completamente sfigurato lo sapranno riconoscere solo coloro che lì cercano: affinità? o hanno voglia di viaggiare? confrontando le loro increspature con quelle della sua mente tumefatta.

Quante anime nobili saranno state sacrificate alla piatta scienza esatta?

Questa sopra è una mia considerazione di diverso tempo fa, sempre attuale. Forse non a tutti ne risultarà chiaro il senso…
Per me è importante postarlo così, farà da test come un reagente chimico. Vedremo i commenti, se ce ne saranno.

Rispondo a chi mi diceva come mai non scrivo più qui : è che in questo momento non ho il tempo di fare cose nuove. Il motivo è che sono impegnatssimo, sto scrivendo un romanzo per un concorso. Sto a buon punto e mi sta prendendo. Il tempo per scrivere lo rubo di notte al mio riposo, al sabato e alla domenica.
Suppongo che un blog debba venire aggiornato, perciò come evoluzioni inserirò pezzi da me archiviati; racconti, pensieri, aforismi, pesie ed haiku, che sono componimenti derivanti dalla culura nipponica. Mi piacquero e mi ci volli cimentare, quelli che considero degni di essere postati li inserirò in seguito.